Il ticinese non vuole mollare
Il ticinese non vuole mollare (Keystone)

"La serie non è finita, possiamo batterli"

Raffaele Sannitz crede ancora nella rimonta del Lugano sullo Zugo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Che non fosse uno che molla si sapeva già, d'altronde lui ha vissuto situazioni ben peggiori nel corso della sua carriera. Raffaele Sannitz non vede il Lugano già fuori dai giochi, nonostante il 2-0 per lo Zugo nella serie sia comunque un risultato negativo: "È ancora lunga, chiaramente dobbiamo giocare meglio ma possiamo battere questa squadra, lo so io e lo sanno i miei compagni. Dobbiamo essere pazienti e soprattutto giocare bene difensivamente. Ci è mancata la tranquillità, soprattutto quando eravamo sotto, ma le occasioni ce le siamo sempre create".

Dobbiamo giocare compatti, aiutare il compagno con intelligenza. Questa credo sia la formula giusta Raffaele Sannitz
 
 
Condividi