I conti sono comunque più che sani
I conti sono comunque più che sani (Keystone)

Leggero deficit per le casse del Lugano

L'HCL SA ha chiuso la stagione 2017-18 con un passivo di 200'000 franchi

L'HC Lugano ha chiuso la stagione 2017-18, che ha regalato alla prima squadra una splendida (anche se amara) finale di campionato, leggermente in cifre rosse. I conti dei vice campioni svizzeri si sono infatti chiusi con un deficit di 278'000 franchi, così come la Società Anonima legata al club è andata in passivo di circa 200'000 franchi, a fronte di un budget stagionale di 18,5 milioni.

Per quanto riguarda il Consiglio d'Amministrazione della SA, durante la stessa Assemblea Generale ordinaria svoltasi al Palazzo Mantegazza di Paradiso è stato ufficializzata l'entrata dell'avvocato Sascha Schlub in qualità di nuovo membro, che va ad affiancarsi ai sei già presenti, che sono stati rieletti con Vicky Mantegazza sempre alla presidenza.

Condividi