Concentrazione in pista (rsi.ch)

L'infermeria bianconera si sta svuotando

Sanguinetti sarà in pista domani, Cunti vicinissimo al rientro

giovedì 07/12/17 12:52 - ultimo aggiornamento: giovedì 07/12/17 16:23

di Andrea Torreggiani

L'infermeria del Lugano si sta piano piano svuotando. Sanguinetti si è ripreso e sarà in pista domani contro il Losanna, Cunti ha sostenuto tutto l'allenamento odierno e, parere dei medici permettendo, potrebbe anche esserci contro i vodesi, mentre il ritorno di Wellinger non è troppo lontano. Furrer ed Ulmer dovranno invece essere attesi ancora un po'.

Coach Ireland non modificherà i terzetti d'attacco visti all'opera domenica contro il Langnau e ancora non ha comunicato se in porta giocherà Merzlikins o Manzato, schierato nelle ultime due partite. "I nostri due estremi difensori sono dei professionisti - ha detto il tecnico il canadese - sanno gestire questo tipo di situazione e sanno farsi trovare pronti quando sono chiamati in causa".

Ireland ha poi confermato che Lajunen salterà un incontro in più del previsto in quanto impegnato con la Nazionale finlandese alla Channel One Cup. Oltre alle sfide del 15 e 16 dicembre contro Berna e Friborgo, il numero 24 mancherà già anche martedì 12 nella partita casalinga con il Ginevra.

Le coppie di difesa: Sanguinetti, Vauclair; Chiesa, Riva; Ronchetti, Sartori; Kparghai.

I terzetti d'attacco: Bürgler, Lajunen, Hofmann; Fazzini, Lapierre, Klasen; Brunner, Sannitz, Bertaggia; Walker, Romanenghi, Morini; Reuille (o Cunti).

Legato a Rete Uno Sport del 07.12.2017, 12h30

Seguici con