A segno nella sconfitta di gara-1
A segno nella sconfitta di gara-1 (Keystone)

"Loro hanno vinto la prima, ora tocca a noi"

Giovanni Morini è fiducioso in vista della seconda sfida dei quarti contro lo Zugo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Lugano non ha ancora tirato fuori il giusto spirito da playoff e lo Zugo sembra voler smentire la sua fama di squadra grande ma incompiuta. Ma questa serie dei quarti di finale è appena iniziata e stasera alla Cornèr Arena i bianconeri sono pronti a reagire alla sconfitta subita sabato. "Stiamo giocando contro la seconda in classifica, sono una grande squadra e hanno i loro meriti - analizza Giovanni Morini - Non c'è assolutamente sorpresa, hanno vinto la prima partita in casa, tutto normale. In gara-1 sono riusciti ad aggredirci bene, ma adesso tocca noi rispondere subito presenti e pareggiare la serie. Abbiamo corretto col video gli errori che abbiamo fatto e stiamo prendendo le misure anche contro di loro".

Giocando al massimo del nostro potenziale siamo sicuramente in grado di vincere questa serie Giovanni Morini
Condividi