Willie O'Ree
Willie O'Ree (Keystone)

Onori per il primo giocatore di colore della NHL

Nella Hall of Fame dell'hockey entrano anche Brodeur, Yakushev e Bettman

La Hall of Fame dell'hockey ha accolto il primo giocatore di colore della storia ad aver giocato in NHL: dei nuovi nominati fa parte infatti Willie O'Ree, che raggiunge gli altri colored già presenti, ovvero il portiere degli Edmonton Oilers Grant Fuhr e la capitana della nazionale canadese Angela James. In carriera ha disputato 45 partite per Boston, realizzando 4 reti e 10 assist tra il 1957 e il 1961.

In sua compagnia sono entrati nell'Olimpo dell'hockey, tra gli altri, anche Martin Brodeur, Alexander Yakushev e Gary Bettman. Il 46enne ex portiere, che ha giocato per quasi tutta la sua carriera per i New Jersey Devils, ha vinto quattro volte il Vezina Trophy. Il 71enne russo, pure ex allenatore dell'Ambrì, con l'allora URSS ha vinto 7 mondiali. Infine il commissario della NHL dal 1993 è il più longevo della storia nella sua posizione.

Condividi