Shutout
Shutout (FreshFocus)

"Per noi era come una gara-7"

Contro lo JYP Jyväskylä Elvis Merzlikins ha chiuso la saracinesca

Se il Lugano è riuscito a superare i finlandesi dello JYP Jyväskylä per 2-0 è merito anche dei numerosi interventi decisivi compiuti da Elvis Merzlikins. Quella ottenuta ieri sera in Champions League è una vittoria importante per i bianconeri, capaci di mostrare la giusta reazione dopo i due passi falsi in campionato. "Abbiamo lavorato duro per 60 minuti - ha dichiarato l'estremo difensore lettone - Abbiamo pattinato e chiuso i check, giocando come chiede il nostro allenatore".

Il gol in powerplay? Non è un mio compito ma sono sicuro che arriverà, perché vedo l'impegno

Elvis Merzlikins

Per qualificarsi il Lugano dovrà mostrare la stessa attitudine anche in casa dei finnici, come conferma lo stesso Merzlikins: "Per noi quella di ieri sera era come una gara-7. Siamo consapevoli del fatto che loro cercheranno di sfruttare il vantaggio casalingo e giocheranno ancora più duro. Sanno essere pericolosi e io dovrò stare attento".

 
Condividi