Provvidenziale
Provvidenziale (freshfocus)

Pettersson salva al fotofinish lo Zurigo

Lo Zugo corsaro in casa del Monaco, il Berna cede a Malmö

Destini opposti per le altre svizzere impegnate negli ottavi di Champions Hockey League. L'unica squadra a sorridere è stata lo Zugo, che si è imposto sul ghiaccio del Monaco per 3-2. La rete della vittoria per i Tori è stata firmata al 57'32'' da Lino Martschini, che ha messo a segno una doppietta.

Lo Zurigo, opposto al Kärpät Oulu, è riuscito ad evitare una sconfitta oramai annunciata all'ultimo respiro. I Lions hanno trovato la rete del pareggio ad un solo secondo dalla fine grazie ad una chirurgica conclusione al volo dell'ex Lugano Fredrick Pettersson, che ha siglato il definitivo 4-4. La rete dello svedese permette ai Lions di giocarsi tutto nel ritorno in terra finlandese.

Il Berna è stato infine sconfitto per 4-1 sul ghiaccio dei Malmö Redhawks. Dopo un primo tempo equilibrato, gli svedesi sono andati in vantaggio con Hetta, prima di subire il pareggio bernese siglato da Bieber. Il Malmö ha però trovato altre tre reti con Setkov, Sylvegard e Mylläri.

 
Condividi