Il protagonista di giornata
Il protagonista di giornata (Keystone)
Lugano
1
Rapperswil
0
  • 40' J.Lajunen
Tabellino Risultati e classifiche

Primo successo del Lugano contro il Rappi

Grande prestazione di Zurkirchen al rientro dopo più di tre mesi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Reduce da quattro sconfitte consecutive, il Lugano è riuscito a tornare al successo battendo per la prima volta in stagione il Rapperswil con il risultato di 1-0. La vittoria è arrivata soprattutto grazie alla grande prestazione di Zurkirchen, tornato a mettere la maglia bianconera a distanza di più di tre mesi. Con i tre punti conquistati oggi, Chiesa e compagni hanno staccato il nono posto occupato dai sangallesi, che ora hanno sette punti di svantaggio con quattro partite in più disputate.

Ritrovati oltre all'estremo difensore anche Heed e Bertaggia, gli uomini di Pelletier sono partiti subito forte stazionando con più continuità nel terzo offensivo. Al 13'39'' la penalità ricevuta da Wellinger ha cambiato l'inerzia del gioco e negli ultimi 6' i sangallesi hanno spinto con più intensità. A qualche minuto dalla prima sirena Moses, dopo un bel gioco di bastone, e Cervenka poi hanno trovato due ottime risposte del 39 bianconero.

Nel terzo centrale la partita si è accesa ed entrambe le squadre sono riuscite a creare più occasioni, ma i portieri hanno ben chiuso la saracinesca. Le danze si sono solamente aperte al 39'25'', quando Lajunen, assistito da Bertaggia, ha segnato la sua quarta rete stagionale. Nell'ultima frazione il boxplay bianconero è stato sollecitato in più occasioni a causa delle penalità inflitte a Haussener, Arcobello e Loeffel, ma Zurkirchen ha compiuto tutte le parate necessarie per garantire i tre punti e lo shutout personale.

 
 
Condividi