Anche Berger a segno per i Tigers
Anche Berger a segno per i Tigers (Keystone)

Si allontanano anche Ginevra e Langnau

Tutti i risultati della serata di NL sono sfavorevoli al Lugano

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La serata di National League non poteva risultare peggiore di così per il Lugano, che oltre alla sconfitta subita in casa contro i Lions ha dovuto incassare le vittorie delle dirette rivali nella corsa ai playoff. Langnau e Ginevra, entrambe a punti, si allontanano infatti dalla riga salendo tutte e due a quota 51 e lasciando così i bianconeri a ben otto punti di distanza. I Tigers hanno piazzato il poker contro il Bienne, con tutte le segnature del 4-0 arrivate nei primi dieci minuti del secondo periodo, mentre il Servette si è imposto 3-2 all'overtime sul Rapperswil grazie al punto decisivo di Wingels.

Intanto in vetta si allontanano Berna e Zugo: gli Orsi si sono imposti di misura a Davos grazie all'unico gol della serata, firmato da Bieber dopo solo 1'51" di gioco, e i Tori, dal canto loro, hanno battuto per 3-2 in casa il Losanna, restando così a -1 dalla squadra della capitale.

 
Condividi