Il bianconero prima della penalità di partita
Il bianconero prima della penalità di partita (Ti-Press)

Sospensione e procedura contro Lapierre

Il canadese del Lugano aveva rifilato una bastonata allo zurighese Baltisberger

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'attaccante del Lugano Maxim Lapierre è stato sospeso provvisoriamente per la partita di questa sera contro il Rapperswil. Autore di un colpo di bastone su Chris Baltisberger nella sfida casalinga di venerdì contro lo Zurigo, il 33enne canadese era già stato punito con una penalità di partita durante l'incontro.

Oltre a non poter intraprendere la trasferta odierna, il bianconero dovrà attendere la conclusione della procedura ordinaria aperta nei suoi confronti per capire se potrà tornare in pista con i compagni già nel prossimo incontro, in programma venerdì.

Sospeso pure Diaz, graziato Truttmann

Stesso destino di Lapierre anche per il difensore dello Zugo Raphael Diaz, autore di una carica alla testa di Torrey Mitchell del Losanna al 38' minuto. Il suo intervento non era stato però sanzionato durante l'incontro. Il vodese ha subito una forte commozione cerebrale che lo terrà lontano dalle piste per almeno due settimane. Nello stesso incontro è stato invece graziato Dario Truttmann, punito con una penalità di partita per il check contro David McIntyre, dal canto suo uscito indenne.

 
Condividi