Grande sforzo (Ti-Press)

Ulmer: "Siamo stati una vera squadra"

Grande soddisfazione in casa Lugano dopo il successo in gara-3

lunedì 16/04/18 22:58 - ultimo aggiornamento: martedì 17/04/18 12:55

La soddisfazione in casa Lugano dopo il successo della Resega sullo Zurigo in gara-3 è ovviamente enorme: "Alla fine il lavoro duro paga - ha sottolineato Stefan Ulmer - oggi abbiamo bloccato un sacco di tiri, abbiamo finito i check, insomma abbiamo giocato come una vera squadra e così si vincono le partite".

"Anche noi abbiamo lavorato duramente - ha risposto il difensore dello Zurigo Kevin Klein - ma a differenza del Lugano non siamo sempre stati furbi ed abbiamo commesso qualche errore di troppo, quindi dobbiamo riflettere su cosa possiamo fare meglio. Stasera abbiamo avuto un'altra dimostrazione che questa serie non sarà facile, ora si tratta di essere pronti per gara-4 di mercoledì all'Hallenstadion".

Per Alessio Bertaggia, una delle chiavi del successo bianconero è stato il penalty killing che ha permesso di non subire reti nei primi due minuti del secondo tempo: "Superare indenni quella situazione, nella quale tutti hanno fatto il loro lavoro, ci ha dato una grandissima energia. Il mio gol? Ho chiuso gli occhi ed ho fatto quello che mi veniva... è andata bene!"

"Il pensiero è già rivolto alla prossima partita"

Greg Ireland

"Quando ha perso il disco la squadra ha fatto sempre di tutto per recuperarlo - ha concluso Greg Ireland - e così facendo è riuscita a crearsi parecchie occasioni. Sono fiero del modo nel quale abbiamo giocato stasera, nessuno ha pensato a se stesso, ma ognuno ha lottato per i suoi compagni".

 

 

Seguici con