Il 19enne milanese
Il 19enne milanese (Keystone)

"Vivere a Lugano vicino a Lorenzo mi fa bene"

Il pilota di Moto3 Tony Arbolino è cresciuto molto da quando si è trasferito in Ticino

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Alla sua terza stagione in Moto3 il giovane Antonio Arbolino, da tutti conosciuto come Tony, ha finalmente trovato i primi podi e le prime vittorie. Il 19enne di Garbagnate Milanese si è trasferito da qualche mese a Lugano, dove ha trovato quella concentrazione che gli mancava per poter fare il salto di qualità anche tra i "grandi" dopo tanti successi nei campionati minori.

Quando vedi che un campione rodato come Lorenzo si prepara il doppio di te, che stai tentando di emergere, capisci che c'è qualcosa che non funziona Tony Arbolino

Ad aiutarlo in questo passaggio sono stati il suo illustre concittadino Jorge Lorenzo e il preparatore dell'iberico 5 volte campione del mondo. "Per me è un grande onore e uno stimolo", ha detto il vincitore del GP d'Italia al Mugello e di quello d'Olanda ad Assen, "ora mi alleno 6-7 ore al giorno ma soprattutto sono concentrato 24 ore su 24 sulle moto".

 
Condividi