Luci rosse, tutti fermi
Luci rosse, tutti fermi (rsi.ch)

Il capodanno lunare si festeggia in... auto

Code chilometriche in autostrada nel lungo weekend di festa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

dall'inviato a PyeongChang Luca Steens

Cosa succede quando le Olimpiadi si sovrappongono con la festa più importante dell'anno in Corea del Sud? Semplice, come accadrebbe in tutti i posti del mondo anche qui si formano colonne chilometriche. La tradizione vuole infatti che gli abitanti della capitale Seul vengano a trascorrere il lungo weekend di feteggiamenti al mare a Gangneung, città principale della zona olimpica con i suoi 200'000 abitanti. Una traversata da costa ovest a costa est, sul mare del Giappone, che ha perturbato il traffico soprattutto il sabato.

Già perché molti dei vacanzieri hanno voluto approfittare del tempo libero per andare a vedere questa o quella gara dei Giochi. E così ben presto il traffico attorno ad Alpensia, fulcro degli avvenimenti sportivi, si è paralizzato. Uno svantaggio per gli addetti ai lavori, che hanno visto i loro già lunghi tragitti allungarsi ulteriormente (e rendere più difficoltosa la caccia a un ristorante), ma una manna per gli organizzatori, che per qualche giorno hanno potuto vedere degli stadi con una degna cornice di pubblico.

Condividi