Secondo dopo la prima manche
Secondo dopo la prima manche (Keystone)
1. Daniel Yule
01:41.50
2. Marco Schwarz
+00:00.12
3. Clément Noël
+00:00.37
Tabellino Risultati e classifiche

Formidabile Yule, anche Kitzbühel è sua

Terzo successo di questo 2020 per il rossocrociato, ancora una volta imprendibile

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I distacchi ridottissimi della prima manche, con i migliori 31 atleti racchiusi in solo 1"40, hanno garantito spettacolo vero a Kitzbühel, dove il tradizionale slalom è finito nelle mani del rossocrociato Daniel Yule. Alle spalle del sorprendente Lucas Braathen (scattato con il pettorale numero 34) dopo la prova del mattino, il vallesano ha saputo dare il meglio di sé nel pomeriggio, disegnando linee perfette e regalando alla squadra elvetica un successo che sulle nevi austriache tra i paletti stretti mancava dal lontano 1968. Dietro di lui, alla terza vittoria di un gennaio stratosferico, lo specialista di casa Marco Schwarz (+0"12) e il primattore dello scorso anno, il francese Clément Noël (+0"37).

Soddisfazione anche per Reto Schmidiger, autore di due discese caparbie che gli sono valse un eccellente 9o posto (+0"79) sinonimo di miglior risultato stagionale. Più staccato Ramon Zenhäusern, apparso al di sotto dei propri standard abituali e piazzatosi 11o, attardato di 0"93. Non ha invece concluso la gara il comunque convincente Tanguy Nef.

 
 
 
 
 
Condividi