Il 31enne con il prestigioso globo di cristallo
Il 31enne con il prestigioso globo di cristallo (Keystone)

Beat Feuz vince la coppa di discesa

Il bernese si è aggiudicato il primo trofeo in Coppa del Mondo

Finalmente il globo di cristallo andrà ad impreziosire la bacheca dei trofei di Beat Feuz. Il 31enne rossocrociato si è aggiudicato la Coppa del Mondo di discesa, prendendosi la rivincita su Aksel Lund Svindal che aveva conquistato l'oro olimpico a PyeongChang. Scattato con il pettorale numero 7 dal cancelletto di Are, il velocista rossocrociato si è lanciato sul tracciato svedese con decisione, senza fare speculazioni nonostante i 60 punti di vantaggio sul rivale norvegese che ha poi chiuso immediatamente dietro. Per il discesista dell'Emmental, il cui miglior piazzamento era un secondo posto in generale nel 2012, si tratta del primo trofeo in CdM.

A rovinare solo parzialmente la festa rossocrociata ci ha pensato la Nazionale delle Aquile, con gli austriaci Vincent Kriechmayr e Matthias Mayer che si sono issati in coabitazione sul gradino più alto del podio, precedendo Feuz di 0"04. In casa rossocrociata da segnalare l'ottimo 12o posto del 20enne Marco Odermatt, cinque volte medaglia d'oro ai Mondiali juniores e pure fresco vincitore della Coppa Europa.

 

Condividi