La grinta dell'italiana
La grinta dell'italiana (Keystone)

Federica Brignone vince il gigante di Lienz

Lara Gut è miglior elvetica e nuovamente tra le migliori dieci

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Federica Brignone ha messo in riga tutte le avversarie, rimontando dalla quarta posizione per andare a vincere il gigante di Lienz. L'italiana torna sul podio dopo la vittoria ottenuta, nella stessa disciplina, durante le finali di Coppa del Mondo della scorsa stagione ad Aspen. In un finale al cardiopalma la 27enne ha preceduto Viktoria Rebensburg e Mikaela Shiffrin, ovvero le prime due della prima prova.

Per quanto riguarda le svizzere la migliore, come già sul primo tracciato, è stata Lara Gut, che ha concluso 10a, guadagnando una posizione rispetto alla prima manche. La ticinese ha eguagliato il miglior risultato stagionale nella specialità ottenuto a Courchevel. Più lontane le altre elvetiche, con Wendy Holdener 19a, Mélanie Meillard 26a e Vannessa Kasper 27a.

 
 
Condividi