Caviezel, Janka, Aerni e Hintermann non hanno potuto lasciare Kloten
Caviezel, Janka, Aerni e Hintermann non hanno potuto lasciare Kloten (Instagram)

Rossocrociati fermati dalla neve

Tutta la comitiva maschile è rimasta bloccata a Zurigo e Stoccolma

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Per ora nessun membro della formazione maschile elvetica è riuscito a raggiungere Are, in Svezia, dove a partire da martedì si terranno le prime gare dei Mondiali di sci alpino. La neve e le temperature bassissime hanno infatti complicato notevolmente il trasferimento degli atleti. Beat Feuz, Marco Odermatt e Thomas Tumler sono per ora stati costretti a sostare a Stoccolma, mentre Mauro Caviezel, Nils Hintermann, Carlo Janka, Luca Aerni e Sandro Simonet non hanno nemmeno potuto lasciare Zurigo. Un po' meglio è andata alle donne, le quali hanno potuto partire prima e, evitando il caos aereo, hanno già raggiunto la località scandinava. Anche se alcune di loro - come le slalomiste Wendy Holdener, Mikaela Shiffrin, Federica Brignone e Ilka Stuhec - hanno dovuto servirsi di un aereo privato.

 

Condividi