La soddisfazione del ventunenne all'arrivo
La soddisfazione del ventunenne all'arrivo (Keystone)

Subito un oro elvetico a PyeongChang

Il vallesano Théo Gmür conquista la prova di discesa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Giusto per non perdere l'abitudine, la Svizzera ha conquistato una medaglia già nella prima gara in programma nello sci alpino alle Paralimpiadi di PyeongChang. E per i colori rossocrociati è arrivato subito un oro grazie al trionfo del giovane e talentuoso Théo Gmür, che si è imposto nella prova di discesa nella categoria in piedi, una delle più competitive in assoluto. Il 21enne vallesano, che lo scorso anno aveva già colto l'argento nel gigante ai Mondiali di Tarvisio, ha chiuso con 0"84 di vantaggio sul francese Arthur Bauchet e 0"94 sull'austriaco Markus Salcher. Nei primi dieci anche Robin Cuche, ottavo, e Thomas Pfyl, nono.

 
 
 
Condividi