Comunque pronta per far strada anche a Wimbledon
Comunque pronta per far strada anche a Wimbledon (Keystone)
Sofia Kenin
  • 6 2
  • 7 7
  • 6
  • Belinda Bencic
  • 7 7
  • 6 5
  • 4
  • Tabellino Risultati e classifiche

    Bencic spreca tre match point e viene sconfitta

    La nervosa elvetica si fa battere in rimonta nella finale di Maiorca dalla Kenin

    • Stampa
    • Condividi
    • a A

    Belinda Bencic (WTA 13) non è riuscita a conquistare il suo quarto titolo della carriera: l'elvetica è stata battuta per la sesta volta in una finale del circuito, in questa occasione per mano di Sofia Kenin (30), impostasi per 6-7 (2/7) 7-6 (7/5) 6-4 e al suo secondo trionfo. L'elvetica e la statunitense di origine russa hanno dato vita a un incontro altalenante, dove entrambe hanno avuto diversi momenti di nervosismo, anche a causa dell'erba spagnola ormai rovinata e dei conseguenti rimbalzi a volte bizzarri.

    Dopo essere andata sul 3-0 e aver sfiorato il secondo break in apertura d'incontro, l'elvetica per l'ennesima volta si è dimostrata fragile mentalmente, perdendo la concentrazione e arrivando alle lacrime. Visto capovolgersi il punteggio, la 22enne ha rimesso subito le cose a posto ritrovando un minimo di serenità, per poi dominare il tie-break.

    Il secondo e il terzo set hanno avuto un andamento simile ma a ruoli invertiti. Se però la Bencic dopo aver fatto il break ha sprecato tre match point consegnando la seconda frazione alla 20enne nata a Mosca, quest'ultima nella manche decisiva non ha fatto concessioni alla rossocrociata, togliendole il servizio al nono gioco e chiudendo poi i conti con la battuta a favore.

     
    Condividi