L'urlo di gioia del 31enne balcanico
L'urlo di gioia del 31enne balcanico (Keystone)

Ci sarà la semifinale da sogno Nadal-Djokovic

Lo spagnolo e il serbo hanno eliminato Del Potro e Nishikori

Non ci sarà Roger Federer (ATP 2) in semifinale ma ci sarà almeno l'atteso duello tra gli altri due dominatori di questi ultimi anni del tennis mondiale: Rafael Nadal (1) e Novak Djokovic (21). I due si troveranno di fronte per la 52a volta sul circuito, ma solo per la seconda volta a Wimbledon (Nole s'impose in finale nel 2011).

Il maiorchino ha superato dopo una lunga battaglia Juan Martin Del Potro (4) per 7-5 6-7 (7/9) 4-6 6-4 6-4. Un incontro che ha regalato grande spettacolo, e che si è concluso al quinto set dopo 4h47'. Per l'argentino è la terza sconfitta consecutiva negli scontri diretti con l'iberico, tutte accusate in tornei del Grande Slam.

Il serbo dal canto suo, tre volte vincitore sull'erba londinese, ha battuto il giapponese Kei Nishikori (28) in quattro set, con il punteggio di 6-3 3-6 6-2 6-2. Per il 31enne è la prima semifinale in un torneo del Grande Slam da quella persa nel 2016 agli US Open contro Stan Wawrinka.

 
 
Condividi