La sangallese si è arresa già al primo turno
La sangallese si è arresa già al primo turno (Keystone)

"Ci tenevo particolarmente a questo torneo"

Belinda Bencic si dice delusa del suo cammino al Ladies Open

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Belinda Bencic (WTA 20) era tra le protagoniste più attese al Ladies Open di Lugano. Testa di serie numero uno, la 21enne sangallese era reduce da 12 successi consecutivi, che le avevano permesso di trionfare a Dubai e arrivare in semifinale a Indian Wells: "Sono anch'io sorpresa di avere iniziato così bene la stagione - racconta la sangallese - sono molto felice perché l'ottimo lavoro che sto svolgendo sta dando i suoi frutti".

Ci ho sempre sperato di tornare ad alti livelli, ma non ci aspettavamo davvero così tante e preziose vittorie Belinda Bencic

Terminata in semifinale anche l'avventura nel doppio al fianco della slovacca Viktoria Kuzmova, Belinda Bencic è tornata sulla cocente sconfitta patita già nel primo turno contro la tedesca Antonia Lottner (182), proveniente dalle qualificazioni: "Ho espresso un buon tennis, ma a Lugano mi sono trovata di fronte un'avversaria che ha giocato alla grande. È stata una grossa delusione perché ci tenevo particolarmente a questo torneo. Ma è andata così, a volte il tennis è davvero imprevedibile".

 
Condividi