La basilese è stata superata dalla tedesca Beck
La basilese è stata superata dalla tedesca Beck (Keystone)

Masarova lotta ma non basta

La giovanissima elvetica subito eliminata a Bienne

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il torneo WTA di Bienne ha perso una prima giocatrice rossocrociata. La giovanissima Rebeka Masarova, attuale numero 313 del ranking ma atleta dalle grandi prospettive, non è infatti riuscita ad andare oltre il primo turno. Confrontata con un'impresa di quelle davvero ostiche, la 17enne basilese, inserita nel tabellone principale grazie ad una wild card, è infatti stata superata con un doppio 6-4 dalla tedesca Annika Beck (60).

Buonissimo comunque il match della rossocrociata, la quale era riuscita a portarsi addirittura sul 3-0 nel primo set ed era stata anche capace di rispondere al primo break dell'avversaria nella seconda frazione.

Condividi