Faccia a faccia con il proprio idolo
Faccia a faccia con il proprio idolo (Keystone)

"Quanto ti devo per la lezione di tennis?"

Così Berrettini ha risposto a Federer al momento della stretta di mano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Affrontare Roger Federer sul centrale di Wimbledon era il sogno di Matteo Berrettini, cresciuto con il mito di King Roger. I sogni però a volte possono tramutarsi in incubi, soprattutto quando dall'altra parte della rete c'è un fenomeno come il basilese in una giornata particolarmente ispirata.

La scoppola ricevuta dal proprio idolo non ha però tolto la voglia di scherzare al 23enne romano, che nel postpartita ha raccontato cosa si sono detti con Federer al momento della stretta di mano: "Roger mi ha fatto i complimenti per la stagione sull'erba (vittoria a Stoccarda e semifinale ad Halle, ndr) mentre io gli ho chiesto quanto gli dovevo per la lezione di tennis".

 
 
Condividi