Resistente e vincente
Resistente e vincente (Keystone)
Jannik Sinner
  • 5
  • 6
  • 6
  • Roberto Bautista
  • 7
  • 4
  • 4
  • Tabellino Risultati e classifiche

    Sinner in finale al Masters 1000 di Miami

    L'italiano batte, come due settimane fa a Dubai, lo spagnolo Bautista Agut

    • Stampa
    • Condividi
    • a A

    Jannik Sinner (31) è il primo finalista del Masters 1000 di Miami. L'italiano ha superato per 5-7 6-4 6-4 Roberto Bautista Agut (ATP 12) al termine di un incontro molto tirato e durato 2h29'. Il 19enne ha così battuto due volte nel giro di due settimane il 32enne, che già si era arreso a Dubai negli 1/8 nel loro primo confronto diretto. All'ultimo atto se la vedrà con il vincitore della 2a semi, in programma nella notte, tra il russo Andrey Rublev (8) e il polacco Hubert Hurkacz (37). Per l'azzurro si tratta della prima finale alla terza presenza in un torneo di questo livello.

    L'iberico è partito forte, rubando d'entrata il servizio all'altoatesino, che però è rientrato al sesto gioco. Il giocatore più esperto ha poi saputo piazzare ancora un break, decisivo, all'11o game. Nella seconda frazione i due si sono dimostrati inizialmente ancora più solidi, non concedendo nulla fino al settimo game, poi prima Sinner ha cancellato quattro palle break e quindi è andato a strappare la battuta a Bautista Agut, costringendolo al terzo set. Lo spagnolo è partito di nuovo forte, infilando anche una striscia di 13 punti consecutivi, ma alla fine l'italiano ha rimontato per chiudere con autorità.

    Condividi