Con un occhio alle ATP Finals
Con un occhio alle ATP Finals (freshfocus)

"Sono deluso, ma fiducioso per Londra"

Federer applaude Djokovic e guarda avanti dopo l'eliminazione a Parigi

C'è rammarico per quel tie-break finale che ha sancito l'eliminazione dal Masters 1000 di Parigi-Bercy, ma Roger Federer (ATP 3) non vede il bicchiere completamente vuoto e cerca di trovare un lato positivo a questa sconfitta: "Ho giocato su buoni livelli, ovviamente perdere partite così tirate non è mai divertente. Però sono felice di essere venuto a Parigi, è stata una buona scelta".

Djokovic ha dovuto superarsi per potermi battere, nei dettagli è stato migliore di me Roger Federer

Una sconfitta che lascia un po' di amaro in bocca, ma dà anche diverse indicazioni positive al renano: "Sono uscito in semifinale, Nole ha disputato una grande partita ed io sono riuscito ad esprimermi meglio rispetto a settimana scorsa a Basilea. Ora guardo avanti, mi riposerò e cercherò di prepararmi al meglio per le finali di Londra".

 
Condividi