Consolato dal suo avversario
Consolato dal suo avversario (Keystone)

Wawrinka lotta ma si arrende a Nadal

Sconfitta incoraggiante per il vodese che sembra tornato ad alti livelli

Stan Wawrinka (ATP 195) ha dovuto arrendersi al numero uno al mondo negli ottavi del Masters 1000 di Toronto. Rafael Nadal si è infatti imposto con il punteggio di 7-5 7-6 (7/4) sul vodese che, da parte sua, ha mostrato il suo miglior tennis dal ritorno alle competizioni dopo la doppia operazione al ginocchio.

Il rossocrociato ha infatti costretto il maiorchino a due grandi recuperi, sfiorando di poco un esito diverso del match: nella prima frazione sul 4-4 l'iberico si è trovato sotto 0-40, dovendo salvare tre palle break; nella seconda Wawrinka è andato a servire per il set sul 5-4, concedendo però la battuta all'avversario che, in entrambe le occasioni, ha dovuto alzare al massimo il livello del suo gioco.

"Ho ritrovato i miei automatismi - ha detto Wawrinka dopo il match - Mi rendo conto che ho ritrovato un buon livello, anche se resta ancora molto lavoro da fare. Le due vittorie qui a Toronto mi hanno dato molta fiducia per il prosieguo dell'anno, che è ancora molto lungo". Il 33enne losannese sarà impegnato la prossima settimana a Cincinnati.

 
Condividi