È nuovamente rimasto in ginocchio
È nuovamente rimasto in ginocchio (Keystone)

Djokovic resta fuori dal podio a Tokyo

Il serbo perde contro Carreño Busta e rinuncia pure alla finalina del doppio misto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È successo veramente: Novak Djokovic (ATP 1) è rimasto ancora una volta fuori dal podio olimpico. Nella finalina per il terzo posto è infatti stato sconfitto con il punteggio di 6-4 6-7 (6/8) 6-3 da un sorprendente Pablo Carreño Busta (11), non riuscendo così a uguagliare il bronzo conquistato a Pechino 2008, fin qui l'unica soddisfazione a cinque cerchi in singolare.

Dopo le primissime battute piuttosto equilibrate, il serbo ha perso il servizio sul 2-2 e concesso tutto sommato facilmente la prima frazione ad uno scatenato Carreño Busta. Il 34enne, parso spento dopo il contraccolpo accusato ieri in semifinale, è comunque riuscito a pareggiare il computo dei set facendo suo un combattuto tie-break. Nell'ultimo, e decisivo, parziale il 30enne ha però saputo reagire strappando la battuta subito in entrata e mettendosi al collo la medaglia di bronzo.

Pochi minuti dopo la partita, Djokovic ha annunciato il proprio ritiro dalla finalina di doppio misto in coppia con Nina Stojanovic per un infortunio alla spalla. Il terzo posto è così stato conquistato dagli australiani Ashleigh Barty e John Peers.

Doppio femminile, bronzo per le brasiliane

Dopo la sconfitta patita in semifinale contro la coppia elvetica Bencic-Golubic, le sorprendenti brasiliane Laura Pigossi e Luisa Stefani sono riuscite a conquistare una medaglia di bronzo rimontando le russe Veronika Kudermetova ed Elena Vesnina. Le sudamericane si sono infatti imposte con il punteggio di 4-6 6-4 11/9 dopo il super tie-break.

 
 
Condividi