Un attacco della numero 2 elvetica
Un attacco della numero 2 elvetica (Reuters)

Esordio vittorioso per Hüberli e Betschart

Le beacher rossocrociate si impongono al tie-break, come pure Vergé-Dépré e Heidrich

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tanja Hüberli e Nina Betschart hanno iniziato con il piede giusto l'avventura nel torneo olimpico di beach volley. Inserite nel Gruppo F, quello che ha già visto il ritiro delle ceche Hermannova/Slukova a causa del COVID, le rossocrociate hanno piegato le tedesche Laura Ludwig e Margareta Kozuch con il punteggio di 23-25 22-20 16-14 al termine di un match combattuto ed emozionante.

Grazie a questo successo, la coppia elvetica ha già ampiamente ipotecato il passaggio del turno. La formula della competizione prevede infatti che le prime due squadre dei 6 gironi accedano direttamente agli ottavi, così come le due migliori terze. Le altre 4 terze faranno uno spareggio per gli ultimi due posti nel tabellone a eliminazione diretta.

Successo anche per Vergé-Dépré e Heidrich

Buona la prima anche per Anouk Vergé-Dépré e Joana Heidrich. In un altro incrocio con la Germania anche la seconda coppia rossocrociata ha centrato la vittoria, imponendosi su Julia Sude e Karla Borger col punteggio di 21-8 21-23 15-6 in un match valido per il Gruppo A.

 
 
 
 
Condividi