Pessimo ultimo incontro per Steffen
Pessimo ultimo incontro per Steffen (Reuters)

Spada amara per la Svizzera

Niggeler, Heinzer e Steffen si fermano ai quarti di finale contro la Corea

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Si poteva sperare in un glorioso cammino e invece quello della squadra di spada si è interrotto al principio. Max Heinzer, Michele Niggeler e Benjamin Steffen si sono infatti dovuti inchinare per 44-39 nei quarti di finale contro la Corea del Sud, rinunciando ad ogni ambizione di medaglia. Per Steffen si è trattata di un'amara conclusione di carriera dato che nell'ultimo incontro con Park ha subito un netto 14-5 dopo che Heinzer gli aveva ceduto il testimone con un vantaggio di 34-30. Per quel che riguarda il ticinese della Lugano Scherma si è dimostrato ancora molto utile andando a vincere due match su tre.

I rossocrociati, con Lucas Malcotti al posto di Steffen, hanno poi perso anche dalla Francia (45-37) e la sfida per il settimo posto con l'Italia. Gli Azzurri si sono imposti per 36-34; per Niggeler due incontri vinti e uno perso con i transalpini e due persi e uno pareggiato con gli italiani. L'oro è andato al Giappone per 45-36 sugli atleti russi, mentre il bronzo è andato ai coreani.

 
Condividi