Carlo Fornara, un segantiniano in Val Vigezzo

Carlo Fornara, un segantiniano in Val Vigezzo

martedì 10/03/20 11:17 - ultimo aggiornamento: martedì 10/03/20 11:17

Diramandosi dalla Val d’Ossola, la Valle Vigezzo mette in comunicazione l’Italia con la Svizzera. Produttore del programma televisivo «Situazioni e testimonianze», negli anni Settanta Bixio Candolfi — spesso in collaborazione con Eros Bellinelli — chiese a critici e storci d’arte di realizzare programma dedicati ad artisti operanti nella Svizzera italiana o noi luoghi vicini.

Intitolato «Un segantiniano in Val Vigezzo: Carlo Fornara», questo servizio di Fabio Bonetti su testo di Piero Bianconi andò in onda il 12 novembre 1971. Girato a Craveggia e a Santa Maria Maggiore, nel vicino Piemonte, è una visita alla mostra che ripercorre l’opera del pittore divisionista Carlo Fornara (Prestinone di Craveggia, 1871 - 1968), in occasione del centesimo anniversario della sua nascita