Seguici con
shauna

Sean, Shauna e altri corpi

di Ricardo Torres

Sean Lee è un giovane fotografo di Singapore che si sta facendo conoscere a livello internazionale per le sue immagini situate fra documentazione della realtà e messa in scena.  Dal 2007 al 2009 Sean si è calato più volte nei panni di Shauna, un travestito; dapprima nei quartieri rossi di Siem Riep in Cambogia e poi in molte altre località dell’Asia più orientale. Grazie  al suo alter ego, Sean ha scoperto ciò che prova chi vive in quelle comunità.

In seguito l’artista si è dedicato al progetto “Two People”, nel quale i protagonisti non sono altro che i suoi genitori. La quotidianità di suo padre e sua madre fra le mura di casa, ma anche la messa in scena della sua famiglia alla ricerca di un’intimità che fino ad oggi egli stesso non aveva mai veramente conosciuto. Cult tv ha incontrato l’artista allo Spazio 1929 di Lugano, dove Sean Lee ha portato “Two People”.

Baobab
Lunedì/venerdì 17.00-18.00