Episodio 15 - Non proprio Pacifico

Un podcast di geopolitica, economia e truschini vari, a cura di Andrea Rigazzi

  • Scarica puntata
  • Condividi
  • a A

Le attenzioni di tutto il mondo sono rivolte al conflitto in Ucraina. C’è però un altro quadrante che si sta surriscaldando: l’Indo-Pacifico. Lì, da tempo, Stati Uniti e Cina si studiano e mettono in atto le loro mosse – diplomatiche, economiche e militari – tenendo conto dell’eventualità che un conflitto bellico si renda inevitabile. Se fra i due pesi massimi dell’economia mondiale si arrivasse davvero allo scontro, il mondo allora sì che cambierebbe radicalmente, visto che parliamo dell’architrave della globalizzazione.

Link per approfondire:

https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2022/06/19/gb-esercito-deve-prepararsi-a-combattere-di-nuovo-in-europa_aa3e2bef-56f4-468e-86c9-a9398c82a46b.html

https://www.limesonline.com/rubrica/biden-usa-taiwan-quad-ipef-cina

https://www.globaltimes.cn/page/202206/1268037.shtml

https://www.notiziegeopolitiche.net/usa-multipolarismo-lanalisi-di-james-galbraith/

https://www.alliancesud.ch/fr/politique/politique-de-developpement/politique-de-developpement/les-conflits-avec-la-chine-seront

https://www.azione.ch/attualita/dettaglio/articolo/liquidare-la-russia-e-isolare-la-cina.html