Per ribadire che la carne brasiliana è ottima Michel Temer ha organizzato un barbecue (Reuters)

Carne marcia, Brasile reagisce

Organizzata una task-force per monitorare la situazione dopo la scoperta di cibi avariati venduti in massa

lunedì 20/03/17 16:23 - ultimo aggiornamento: lunedì 20/03/17 20:45

Il presidente del Brasile, Michel Temer, ha annunciato la creazione di una task-force nel ministero dell'Agricoltura per monitorare le celle frigo coinvolte nello scandalo della vendita di carne avariata scoperto venerdì scorso dalla polizia federale.

Le indagini, che hanno già fatto scattare le manette per oltre trenta persone, tra cui alcuni alti dirigenti, hanno colpito multinazionali del settore come JBS (più grande produttore mondiale di carne e secondo gruppo alimentare al mondo) e Brazil Foods (BrF).

Per ribadire che il fenomeno, messo in luce dagli inquirenti, sia circoscritto a pochi casi (“in tutto sono 21 stabilimenti”, ha riferito lo stesso Temer), domenica sera il capo di Stato ha invitato a cena, in una “churrascaria” di Brasilia, gli ambasciatori dei principali Stati importatori di carne brasiliana.

ATS/Reuters/EnCa

Dal TG20:

TG 20 di lunedì 20.03.2017  

 

Odorini da non perdere nella cucina RSI: Grilli & Grill

Seguici con