Passeggeri aumentati, difficile trovare posto (keystone)

Più treni la domenica

Le FFS reagiscono al sovraffollamento dopo l'apertura della galleria di base del San Gottardo

giovedì 18/05/17 15:12 - ultimo aggiornamento: giovedì 18/05/17 18:15

Le Ferrovie federali hanno potenziato l'offerta sull'asse del San Gottardo, che con l'apertura della nuova galleria di base alla fine dello scorso anno ha registrato un aumento del 30% dei passeggeri, ora 9'600 al giorno, con conseguente sovraffollamento negli orari di punta. In aggiunta alla corsa Lugano-Zurigo delle 19.43, da fine gennaio un convoglio parte alle 19.40 da Lugano verso Lucerna e Basilea e da fine marzo si può partire per Zurigo anche alle 19.11.

Due nuovi treni serali circoleranno inoltre verso nord la domenica pomeriggio, quando i turisti, ma anche i professionisti e gli studenti rientrati in Ticino per il weekend fanno ritorno oltre San Gottardo: le due composizioni lasceranno le rive del Ceresio due minuti prima degli Eurocity delle 16.41 e delle 18.41, per raggiungere quelle della Limmat con 20 minuti di ritardo sugli EC dopo aver percorso la linea della Südbahn.

pon

 

Seguici con