05.01.2015294 visualizzazioni

Bellinzona dalla Cervia al Teatro Sociale - C'ero anch'io del 05.01.2015

Nel progetto di rinnovamento urbanistico seguito al boom economico, Bellinzona ridisegnò il suo centro storico da Piazza del Sole a Piazza della Foca. Vennero abbattuti il vecchio rione della Cervia e gli edifici a ridosso del Castello in Piazza del Sole, ma al suo triste destino segnato riuscì a sopravvivere il Teatro Sociale. Bruno Giollo, allora municipale, commenta le immagini dell’abbattimento della Cervia e ricorda gli stabili occupati da artigiani, bar e negozi, mentre Bruno Reichlin ricorda il salvataggio e il restauro del Teatro Sociale, di cui divenne il primo direttore della nuova era.

Di più sull'argomento

Accedi ai documenti d'archivio
Pagina del programma

Ultimi episodi

Più video su questo tema