Lascia la commissione l'ex capo dei cappuccini svizzeri Ephrem Bucher (tipress)

"Sapevo e non ho denunciato"

Dimissione di uno dei membri della commissione per la pedofilia in ambito ecclesiale

venerdì 17/02/17 15:50 - ultimo aggiornamento: venerdì 17/02/17 15:50

L'ex capo dei cappuccini svizzeri Ephrem Bucher lascia la commissione voluta dalla Conferenza dei vescovi per occuparsi degli abusi sessuali in ambito ecclesiale. 

Nei giorni scorsi era emerso che il frate aveva saputo delle violenze praticate da un confratello su Daniel Pittet, l'oggi 58enne che ha pubblicato un libro, con la prefazione del Papa, sugli oltraggi subiti quando era bambino e faceva il chierichetto. Il padre provinciale, che ora si dice pentito, s'era però limitato a trasferire il colpevole senza denunciarlo alle autorità.  

Il pedofilo, che avrebbe molestato decine di fanciulli, veste tuttora il saio e ha 76 anni.

ATS/dg

Seguici con