I resti del Superpuma precipitato sul San Gottardo (TiPress)

Carnegie, eroi agli onori

Conferiti i riconoscimenti per i salvatori di vite umane all'agente della cantonale Ramon Berta e al comasco Elio Cappelletti

venerdì 19/05/17 18:50 - ultimo aggiornamento: venerdì 19/05/17 18:50

La fondazione Carnegie ha conferito, venerdì a Berna, i riconoscimenti 2017 a chi si è distinto per le sue gesta eroiche: fra di loro l'agente della polizia cantonale ticinese Ramon Berta e il 64enne comasco Elio Cappelletti.

Il primo, nel luglio 2016, soccorse un parapendista tedesco finito nel Verbano, mentre il secondo intervenne durante l'incidente del Superpuma sul San Gottardo del settembre scorso, dove persero la vita due militari ma lui salvò la vita al terzo.

"Oggi ho visto giovani che aiutano le persone in difficoltà e questo mi fa solo fierezza ed onore", ha sottolineato a margine della manifestazione l’agente Ramon Berta. "Mi sento una persona normale che ha fatto il suo dovere", ha commentato a sua volta Elio Cappelletti.

Entrambi hanno ricevuto una medaglia dalla fondazione Carnegie per i salvatori di vite umane.

CSI/AnP

Seguici con