L’astronomia a scuola

Insegnare a capire il cielo sopra di noi

martedì 20/11/12 10:30
(iStockphoto)

 

 

Dalla fisica del moto dei pianeti alla gravitazione. Molte sono le leggi che regolano l’orologio cosmico in continuo movimento. Ma come si insegna l’astronomia a scuola? E soprattutto perché si insegna la scienza del cosmo agli adolescenti? Forse per portarli un giorno a conoscere un grande telescopio alle Isole Canarie, scoprendo un paesaggio “lunare” e uno specchio di 10 metri che si apre sull’immensità del cosmo, oltre il cielo sopra di noi. È osservando il buio del cielo con strumenti come questo, che oggi si riesce a osservare l’universo profondo, quello dal quale provengono le flebili luci (e le radiazioni) di galassie lontane miliardi di anni luce.
Con Nicolas Cretton, astrofisico, docente al Liceo Lugano 2 di Savosa.