Pianeti rocciosi e pianeti gassosi

Perché Giove non è al posto di Venere

martedì 29/01/13 10:30
Marte

 

 

Immaginate se Giove – che è circa 300 volte più grande della Terra – fosse al posto di Venere. Invece di una luce intensa e puntiforme come ci appare il pianeta del primo mattino e dell’imbrunire, avremmo nel cielo un disco luminoso ben più grande della Luna. Il cielo sopra di noi, quello stellato, sarebbe molto diverso. Nel nostro sistema solare i grandi pianeti gassosi (Giove, Saturno, Urano e Nettuno) se ne stanno nelle lontane retrovie oltre la fascia degli asteroidi. Al di qua invece, la Terra e gli altri pianeti solidi: Marte, Venere e il piccolo Mercurio. Quali sono le ragioni di questa divisione tra pianeti gassosi e pianeti rocciosi? Grazie ai progressi dell’astronomia e alle sonde lanciate in passato verso i grandi pianeti e oltre, impariamo a conoscere meglio il nostro Sistema solare. Che avrebbe anche potuto essere diverso…

Con Nicolas Cretton, astrofisico, docente al Liceo di Savosa.