Supernovae: le stelle da cui nasce la vita

Come la morte di una stella porta ad altre stelle e pianeti

martedì 14/05/13 09:30
(NASA)

 

Un’esplosione cosmica il cui bagliore improvviso può essere visibile a milioni di anni luce di distanza (in rari casi anche a occhio nudo dalla Terra, come avvenne già mille anni fa in Cina). Dei fenomeni ad alta energia che accadono nell’universo, le supernovae sono senza dubbio tra i più potenti e spettacolari. La morte di una stella massiccia, decine di volte più del nostro sole, disperde nello Spazio elementi pesanti che daranno vita ad altre stelle e pianeti. Non tutte le stelle esplodono in supernovae, ma tutte le stelle nascono, vivono e muoiono. Ed è sempre dalla loro fine, che da miliardi di anni nasce nuova vita nell’universo. 

Con Nicolas Cretton, astrofisico, docente di fisica al liceo di Savosa.