I’ve got the Power... Ci ho la Potenza

Venerdì 24 marzo: una giornata davvero speciale di Rete Uno

venerdì 24/03/17 06:00 - ultimo aggiornamento: lunedì 27/03/17 11:03


L’informatica: nel corso degli anni ’90 Internet, PC, Microsoft, Windows, diventano nomi e oggetti d'uso comune. Scompare la macchina per scrivere e appare il telefonino. Si va in discoteca, il nuovo tempio della socialità e i dj dettano il ritmo della vita. Si sviluppa la cultura dello sport, del benessere e del vivere sano
Giovani, belli,… balli e tutti connessi.

Sono gli anni della rinascita del punk rock. Splendono la stelle dei Metallica, dei Red Hot Chili Peppers, si spengono quelle di Freddie Mercury e Kurt Cobain. Sono anche gli anni di Christina Aguilera, Britney Spears, Madonna. Anche di Gianna Nannini e Renato Zero.

Salgono alla ribalta le top model, che diventano delle vere star: Claudia Schiffer, Linda Evangelista, Naomi Campbell.
In politica sono gli anni di Hugo Chávez, Fidel Castro, Nelson Mandela, Slobodan Milošević, Tony Blair. E di Diana, la sfortunata principessa triste adorata dalle folle.

La fine della contrapposizione tra i due blocchi non porterà all’auspicato nuovo ordine mondiale. Si moltiplicano infatti i conflitti locali e le tensioni interetniche.
Si assiste al ritorno del cinema impegnato e di denuncia: Philadelphia, Schindler's List, Trainspotting, The Full Monty. Sono gli anni di Quentin Tarantino che, dopo Le Iene, firma il suo capolavoro: Pulp Fiction.

E come dimenticare la poesia de Il postino, con Massimo Troisi, quella di Nanni Moretti con “Caro diario”, e “La vita è bella” con Roberto Benigni.

Altre immagini dell’epoca: Il re leone e i dinosauri di Jurassic Park, ma anche e soprattutto il simpatico muso e i riccioli bianchi di Dolly, la pecora Dolly, clonata proprio nel 1996. L'emblema di un decennio assolutamente da rivivere.

E’ l’ultimo decennio del secondo millennio: mille più mille e poi? Il conto alla rovescia verso il 2000 si ammanta di teorie catastrofiste e apocalittiche. Cresce anche il timore per il millennium bug. Tutte paure infondate, spazzate via dal sole dell’alba del nuovo millennio.

Gli anni ’90 sotto la lente di Rete Uno. Venerdì 24 marzo, dall’alba delle 6:00 alla grande festa serale al Padiglione Conza di Lugano.

80 anni di Ambrì Piotta, serata speciale RSI

Seguici con