Non sono bastati i 36 punti di Quinton Day (Ti-Press)

Massagno manca l'aggancio al Boncourt

SAM sconfitta in casa dai giurassiani, vincono i Tigers a Winterthur

venerdì 06/01/17 21:12 - ultimo aggiornamento: venerdì 06/01/17 22:22

Non è riuscita al Massagno l'"operazione-aggancio" al Boncourt nono nella classifica di LNA. Al Palamondo la SAM è stata sconfitta 89-81 dai giurassiani, che l'hanno così staccata di quattro punti in classifica. Al 14' i padroni di casa hanno toccato il vantaggio massimo di 15 punti, vantaggio che si è però eroso fino al 46-44 della pausa lunga. Il Boncourt ha poi piazzato l'allungo decisivo all'inizio del quarto quarto e per gli uomini di Renato Pasquali non c'è stato più nulla da fare. A niente sono dunque serviti i 36 punti realizzati da Quinton Day.

Nessun problema ha avuto invece il Lugano, che è andato a vincere 92-69 sul campo del fanalino di coda Winterthur, ancora alla ricerca del primo successo stagionale. Nelle file dei Tigers, capaci di fare corsa in testa fin dal 5' di gioco e con sei giocatori in doppia cifra, hanno debuttato i nuovi arrivati Jules Aw (10 punti e 13 rimbalzi) e Terrell Everett (3 punti e 5 rimbalzi, ma anche 6 assist).

80 anni di Ambrì Piotta, serata speciale RSI

Seguici con