Dimagrire a tutti i costi

di Irene Saderini e Gioele Di Stefano

Dimagrire a tutti i costi

Puntata del 28.5 - Pastiglie vendute in Svizzera, costano un capitale e contengono sostanze proibite

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lo slogan è accattivante: perdere un chilo al giorno. La testimonial non passa inosservata: decine e decine di coloriti filmati postati sui social, dove una aitante signora racconta, parlando portoghese, come raggiungere quell’obiettivo che “ti cambia la vita”: assumere una capsula giornaliera del suo miracoloso prodotto. La pastiglia non ha un nome, la ditta che le pubblicizza e di cui la bella signora è la titolare invece si: Bella forma, con sede a Villars-sur-Glâne, vicino a Friburgo.

Pastiglie e pubblicità in cui si è imbattuta anche una nostra telespettatrice, che dopo averle assunte ha deciso di contattare Patti chiari.

Quel che le è successo lo racconta lei stessa, ma quello che abbiamo scoperto noi supera ogni immaginazione. Quella ditta vende pastiglie senza confezione, senza indicazioni, senza informazioni, avvolte in fogli di carta assorbente e spedite ai quattro angoli della Svizzera. Il miracolo del dimagrimento eccezionale ha un prezzo ovviamente: 10 franchi a pastiglia.

Ma queste pastiglie funzionano davvero? Cosa contengono? Anche noi le abbiamo comprate e abbiamo indagato su questo traffico di farmaci che si svolge nel cuore della Svizzera.

Quello che abbiano scoperto è tanto grave quanto incredibile. E pericoloso per la salute.

 

Condividi
Commenti
Commenti
I più votati
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti