E-banking, tutto a posto? 

Puntata del 21.05 - Due ticinesi si ritrovano i propri conti svuotati. Come per magia...

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sette transazioni partite inspiegabilmente attraverso l’e-banking: così, lo scorso ottobre, Sonia e Diego Bazzero si sono visti sottrarre 5mila franchi! È il prologo di una storia dai risvolti incredibili: i coniugi lanciano l’allarme; le banche dove hanno i conti indagano e si attivano - …non sempre con l’attesa sollecitudine - per recuperare i fondi. Ci riusciranno?

Una troupe di Patti chiari intanto si mette sulle tracce dei destinatari delle sette transazioni: ha bussato alle loro porte, ha indagato. E ha scoperto identità false e persone reali, sprovveduti complici di riciclaggio e persone raggirate. Un tortuoso viaggio che, dal Ticino, giunge in Francia, Germania, Belgio e addirittura in Benin, sulle coste dell’Africa occidentale, fino a scoprire il truffatore.

Tanti colpi di scena, e tante domande: sulla sicurezza dell’e-banking, sulle trappole in cui si può cadere, sulle responsabilità.

Ne discutiamo in diretta con Sonia e Diego Bazzero, Renato Pizolli, portavoce della polizia cantonale, Oliver Hirschi, responsabile del progetto "Ebanking ma sicuro", della Scuola universitaria di Lucerna.

Per approfondire

Prese di posizione

 
  •  
Condividi
Commenti
Commenti
I più votati
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti