Falso nipote, truffa vera

di Emanuele Di Marco e Valerio Scheggia

Falso nipote, truffa vera

Puntata del 16.12.22 - Finti figli, nipoti, agenti di polizia o medici i retroscena di raggiri che sono tornati a mietere vittime

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Telefonano agli anziani spacciandosi per loro figli o nipoti urgentemente bisognosi di denaro per comprare casa o altri beni: quando la vittima abbocca, ritira in banca migliaia di franchi e li consegna ai criminali che poi spariranno: è la cosiddetta truffa del falso nipote. Da anni esiste una variante più insidiosa: la truffa del falso medico o del falso poliziotto. I truffatori, spacciandosi per agenti o luminari, chiedono grosse somme alla vittima per salvare loro figlio, confrontato con problemi giudiziari o coinvolto in un grave incidente o gravemente malato. Truffe annose ma che in Ticino e nel resto della Svizzera mietono ancora vittime e sono ritornate di moda in questi ultimi mesi, nei quali le segnalazioni si moltiplicano. Poche settimane fa la polizia è riuscita addirittura a arrestare i truffatori durante un tentativo di raggiro. Ma chi sono questi impostori? Patti chiari svela profilo, provenienza e modus operandi sulla base delle informazioni fornite dalle forze di polizia svizzere ed estere. Non solo, il servizio fa ascoltare le intercettazioni telefoniche e mostra i video di truffatori colti con le mani nel sacco, spesso clan familiari che fatturano cifre stratosferiche in mezza Europa. E le vittime, come reagiscono? Le testimonianze di chi ha perso i risparmi di una vita dopo la telefonata di un finto parente. Ma anche di chi è riuscito a scamparla e ha mangiato la foglia. E poi, consigli e i trucchi per non farsi truffare.

Questa sera in studio con noi Renato Pizolli, della Polizia cantonale, Alberto Donada, per la Banca popolare di Sondrio Suisse.

Prese di posizione

 

Condividi
Cari utenti, lo spazio dei commenti (moderati dalla redazione) resta aperto fino al termine della diffusione della puntata. Vi ringraziamo per tutte le osservazioni che ci farete avere.
Commenti
I più votati
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti