Glutine? No grazie!

Puntata del 4.11 - Aumentano i casi di celiachia, ma anche coloro che decidono di evitare il glutine per una scelta “salutista”... I due volti del glutine e i suoi segreti…

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Negli ultimi 40 anni, il numero di celiaci in Europa è più che decuplicato. E la Svizzera non fa eccezione: questa intolleranza permanente al glutine tocca ormai circa l’uno percento della popolazione.

Aumentano i casi di celiachia, esplodono i casi di intolleranza al glutine e quelli di consumatori che lo bandiscono a priori, in nome di una scelta  “salutista”... Ma che cosa sta succedendo?

Certo, oggi i test per determinate malattie, come la celiachia, sono più sofisticati; ci sono più informazioni, più attenzione e più diagnosi rispetto al passato. Ma c’è anche chi punta il dito sulle produzioni industriali e l’uso di pesticidi, chi sostiene che il glutine dei grani moderni sia più aggressivo di quello dei grani antichi, e persino chi ritiene che evitarlo faccia dimagrire o migliori le prestazioni sportive.

Insomma: vero o falso?

Quello che è senza dubbio vero è che oggi, a esplodere, è l’offerta di prodotti senza glutine: un mercato milionario che seduce anche chi fa della dieta “gluten free” uno stile di vita. Una scelta che può costare… molto cara!

  E voi?

Raccontateci le vostre esperienze… con e senza glutine, sei commenti di questo articolo.
Per rivedere la puntata intera, CLICCATE QUI.

 

Link utili legati all'alimentazione e alla celiachia

Scheda informativa alimentazione e celiachia, Società svizzera nutrizione:

http://www.sge-ssn.ch/media/scheda_informativa_alimentazione_e_celiachia_2013_2.pdf

La ricerca del Prof. U. Volta

http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0308814614019748

Gruppo celiachia svizzera italiana

http://www.celiachia.ch/

Raccomandazioni fondo mondiale ricerca sul cancro

http://www.istitutotumori.mi.it/upload_files/WCRF_2007.pdf

Progetto diana web

http://www.dianaweb.org/progetto.asp

 

 

 

 

 

Condividi
Commenti
Commenti
I più votati
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti