(iStockPhoto)

La giungla dei semafori

Puntata del 5.12 - Quante volte sarà successo anche a voi… volete attraversare la strada, ma il semaforo vi ignora

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Quante volte sarà successo anche a voi: volete attraversare la strada ma il semaforo vi ignora. E a poco serve schiacciare l’immancabile pulsante giallo. L’attesa sembra interminabile. Finalmente arriva il vostro momento, il semaforo diventa verde ma… per attraversare dovete mettere la quarta! In pochi secondi il giallo impietoso fa capolino sopra la vostra testa preannunciandovi il temuto “cartellino” rosso. Tempo scaduto! Ed è allora che scoprite di essere ancora solo a metà del guado, in mezzo alla strada e con le auto che incombono.

Un tema che già in passato aveva fatto discutere sollevando le proteste dei cittadini, soprattutto anziani e disabili. E oggi? È migliorata la situazione? Per scoprirlo Patti chiari ha setacciato i passaggi pedonali delle principali città ticinesi e, cronometro alla mano, verificato quanto tempo hanno i pedoni per attraversare e quanto tempo devono aspettare.

Ad andarci di mezzo è soprattutto chi fa fatica a camminare. Per questo abbiamo realizzato un test: quattro anziani hanno messo alla prova alcuni dei passaggi pedonali più frequentati in Ticino. Una situazione che si è spesso rivelata da brivido. RISULTATO: su 10 passaggi pedonali, solo 3 volte i nostri quattro anziani sono giunti al traguardo senza che il semaforo diventasse rosso.

 

Non a caso negli ultimi tre anni in Ticino ben 9 volte i pedoni sono rimasti coinvolti in incidenti stradali proprio mentre attraversavano le strisce pedonali. Con tanto di semaforo.

Nelle zone che frequentate ci sono dei semafori per pedoni il cui verde dura troppo poco? Quali?
Aiutaci nella costruzione della nostra mappa dei semafori!

 

Hai qualcosa da aggiungere a questa storia? Scrivilo nei commenti!
Se invece vuoi rivedere la puntata intera, CLICCA QUI.

Condividi
Commenti
Cari utenti, lo spazio dei commenti (moderati dalla redazione) resta aperto fino al termine della diffusione della puntata. Vi ringraziamo per tutte le osservazioni che ci farete avere.
Commenti
I più votati
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti