Lo sciroppo dello sballo

Puntata del 9.3 - Makatussin, il doppio volto di un farmaco molto comune

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È un semplice sciroppo per la tosse. Si chiama Makatussin. Uno dei tanti che si possono acquistare senza ricetta in farmacia. Eppure quel medicinale ha quasi ucciso un ragazzo. È successo in Ticino e a denunciare la vicenda è stata la madre di Roberto, lo chiameremo così, che attraverso la sventurata esperienza del figlio ha scoperto una realtà inimmaginabile.

Suo figlio, 16 anni, come altri ragazzi della sua età acquista il Makatussin per “sballarsi”. La codeina contenuta nel farmaco, mischiata allo zucchero delle bevande dolci e gasate, ha un effetto devastante, l'aggiunta di cannabis e alcol poi fa il resto. E così attorno a questo farmaco è nato un vero e proprio mercato dello sballo. Le autorità ne sono al corrente e non a caso il farmacista cantonale ha lanciato diversi allarmi, raccomandando alle farmacie di non venderlo a minorenni. Un avvertimento che non tutti hanno saputo cogliere.

Patti chiari ha indagato partendo dalla vicenda di Roberto e ha scoperto un mondo fatto di piccoli spacciatori, e vendite sottobanco, come secondo alcuni testimoni accadeva nel 2017 alla Farmacia Maghetti di Lugano. Ma un mondo fatto anche di giovani consumatori diventati dipendenti dal farmaco, di traffici transfrontalieri con ragazzi lombardi che arrivano da noi per acquistare questo sciroppo che in Italia si vende solo su prescrizione medica. E non si tratta solo di qualche boccetta.

Il fenomeno parte da lontano, è diventato una moda diffusa tra i 15-20enni, quella del “Purple Drank” e della musica “Trap”. Basta avventurarsi sui social e le fotografie di ragazzi che si sballano a suon di sciroppi e musica e che si scambiano le dritte su dove acquistarlo sono moltissime.

In un test effettuato in incognito in 10 farmacie della Svizzera italiana c’è stato ancora chi non ha avuto remore a vendere la confezione di Makatussin a un 16enne, con modalità che sfiorano quelle del commercio clandestino di farmaci: la Farmacia Chimica Internazionale di Lugano. Tutto documentato da Patti chiari con un’inchiesta che alza il velo su un sottobosco inimmaginabile, con le testimonianze di giovani che fanno ricorso allo sballo da sciroppo e la denuncia di una madre che chiede alle autorità di intervenire.

Makatussin, sciroppo da sballo

Makatussin, sciroppo da sballo

di Marco Jeitziner e Luca Marcionelli (Patti chiari, 9.03.2018)

 

Prese di posizione

 

Condividi
Commenti
Commenti
I più votati
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti