Lavare il pollo crudo favorisce la diffusione dei batteri in cucina
Lavare il pollo crudo favorisce la diffusione dei batteri in cucina

Come difendersi dai batteri resistenti agli antibiotici

Qualche piccola precauzione per poter mangiare pollo senza troppi patemi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tre polli su quattro acquistati in Svizzera contengono batteri resistenti agli antibiotici. Non necessariamente questi microrganismi possono farci ammalare, ma possono trasmettere il loro meccanismo di resistenza ad altri batteri presenti nel nostro organismo (per saperne di più guarda il servizio "Carne ai batteri killer"). Infatti il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie rileva che sempre più infezioni in Europa stanno dimostrando di essere capaci di resistere ai più potenti e recenti antibiotici.

A livello federale la lotta è stata lanciata ma ognuno di noi nel proprio piccolo può prendere delle misure precauzionali per difendersi da questa contaminazione. Ecco come fare.

Igiene in cucina

Clicca sull'immagine per ingrandirla
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Corretto uso degli antibiotici

Clicca sull'immagine per ingrandirla
Clicca sull'immagine per ingrandirla

 

Condividi
Commenti
Cari utenti, lo spazio dei commenti (moderati dalla redazione) resta aperto fino al termine della diffusione della puntata. Vi ringraziamo per tutte le osservazioni che ci farete avere.
Commenti
I più votati
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti