Nativo Möbel, promette una data di consegna ma non la rispetta!

Un telespettatore segnala

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il 21 settembre 2020 abbiamo ordinato della merce da Nativo Möbel di Zurigo. Si trattava di un tavolo, due panche in legno, e due sedie da interno. Abbiamo pagato l’intera somma, 3510 franchi, al momento della conferma dell'ordine via internet. Tuttavia, quando abbiamo richiesto il contratto completo, abbiamo scoperto che al momento dell'ordinazione si sarebbe potuto pagare anche solo un terzo dell'intero importo, saldando poi i restanti due terzi prima della data stabilita per la consegna. La merce avrebbe dovuto essere consegnata entro 8 settimane, massimo 12. Abbiamo ricevuto un terzo dei mobili  dopo 6 mesi e dopo continui annunci di ritardo e innumerevoli scambi di e-mail e telefonate. Dopo 9 mesi avremmo dovuto ricevere il resto dei mobili ma, per un errore, abbiamo ricevuto solo una parte di essi con la promessa che ad agosto avremmo ricevuto finalmente tutto. Ad agosto, per la consegna dell'ultimo mobile mancante (una panca), ci hanno invece annunciato un ulteriore ritardo vale a dire fino a novembre, data ulteriormente procrastinata a dopo la metà di dicembre... periodo in cui ci aspettiamo, viste le festività, che  la data di consegna non venga nuovamente rispettata!

Dopo più di un anno quindi ancora non abbiamo ricevuto la totalità della merce ordinata. Non abbiamo nemmeno ricevuto sconti per il disagio subito. Nativo Möbel infatti  ci aveva promesso, al telefono, un rimborso di circa 300 franchi per il disagio creatoci. Questo importo ci sarebbe dovuto essere ritornato alla consegna del tavolo. Il tavolo ci è stato consegnato ma di rimborsi non ne abbiamo visto traccia.

Antonio Lo Piccolo

La conferma dell'avvenuto pagamento

(Utente)

 

PRESA DI POSIZIONE DI NATIVO MOEBEL

In linea di massima tutti gli oggetti d'acquisto sono stati consegnati al cliente, ad eccezione di una panca imbottita Almere Dark 200 cm che attualmente non è disponibile presso il produttore e sarà disponibile per il sig. Piccolo solo a fine dicembre 2021.

Per quanto riguarda il rimborso dei 313 chf non c'è nessun problema, lo faremmo subito, ci servono solo le coordinate bancarie del Sig. Lo Piccolo per poter avviare il pagamento.

 

NOTA DELLA REDAZIONE

Il nostro telespettatore ci ha informati di aver ricevuto da Nativo Moebel, in data 15.12.21, il rimborso di 313 franchi.

Inoltre, in data 12.12.21, ha ricevuto però una comunicazione che la consegna della panca mancante è ulteriormente stata posticipata: dovrebbe avvenire tra il 31 gennaio e il 4 febbraio 2022.

In data 13.5.22 il nostro telespettatore ci ha informati che, dopo un anno e otto mesi, ha ricevuto l’ultimo articolo della comanda eseguita a settembre 2020.

 

 

 

Condividi
Commenti
Commenti
I più votati
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti